More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Educazione alla legalità in ambito ferroviario ad Asti il progetto “Train to be cool”

    spot_img

    ASTI – Mercoledì 5 dicembre personale formato del Posto Polfer di Asti, ha incontrato presso la sala comunale di Castello di Annone (AT) circa 60 immigrati di varie etnie, fruitori dell’infrastruttura ferroviaria.

     

    Durante l’incontro, sono stati trattati argomenti tesi a promuovere la cultura della legalità e della sicurezza in ambito ferroviario al fine di far conoscere i pericoli, spesso sottovalutati, presenti nelle stazioni, nonché le attività proprie della Polizia Ferroviaria.
    Gli operatori, attraverso filmati reali ed il racconto delle proprie esperienze professionali, hanno spiegato agli intervenuti le regale per un corretto uso del mezzo ferroviario per la propria ed altrui sicurezza e comportamenti negativi da non tenere, in particolare: attraversamento dei binari, superamento della linea gialla, l’utilizzo sconsiderato del telefono cellulare e in generale la sottovalutazione del pericolo.
    I presenti all’evento, grazie alia collaborazione dei mediatori interculturali, hanno ampiamente interagito con i relatori in merito agli argomenti trattati, formulando domande e mostrando un meritevole interesse.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio