Eco-impresa dell’albese Cavallo diventa un libro

 

Ecoimpresa

Una corsa, ma non solo. Un evento di pulizia, anche. “Keep Clean and Run – #pulisciecorri” è stato soprattutto un filo “green” lungo 400 km, che nel maggio scorso ha unito le montagne al mare (da Pont-Saint-Martin a Ventimiglia) per sensibilizzare i cittadini contro l’abbandono dei rifiuti (littering). L’impresa “eco” dell’albese Roberto Cavallo e Oliviero Alotto è diventata un libro, scritto dallo stesso Cavallo ed edito da Fusta Editore, intitolato appunto “Keep Clean and Run”. Una nuova fatica eco-letteraria, per il fondatore della Cooperativa Erica, che sarà presentata in anteprima ad Alba giovedì 10 dicembre, alle ore 18 presso la Casa Rossa di via Gioberti 7. L’evento è organizzato da Aica (Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale) in collaborazione con la Libreria Milton e l’associazione Asso di Coppe. Chi leggerà il libro – distribuito in tutta Italia al costo di 14 euro – potrà rivivere queste emozioni e vedere da vicino il problema dell’abbandono dei rifiuti e il fenomeno dellittering, una piaga che deturpa le nostre spiagge, ma anche i nostri boschi e le nostre montagne, dal momento che oltre il 70% dei rifiuti che ritroviamo in mare arriva dall’entroterra. Dopo l’anteprima albese, il prossimo mercoledì 16 dicembre “Keep Clean and Run” sarà presentato al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, alla presenza del sottosegretario Barbara Degani, autrice della prefazione al volume. (E. M.)

X