Ecco i premiati della XIX edizione del Concorso Enologico 2019

GOVONE – Sabato, 9 scorso, per la seconda volta la sala d’onore del prestigioso castello di Govone ha accolto la premiazione del 19° Concorso Enologico istituito dall’Ordine dei Cavalieri di San Michele del Roero. Ecco i numeri della solenne premiazione: 45 Aziende vinicole partecipanti, 220 campioni presentati e degustati, 3 ruote d’Oro assegnate a 43 cantine, 4 ruote d’oro a 2 cantine che, avendo riscosso il massimo punteggio, sono state proclamate a pari merito “Vignaiolo dell’anno”, per un totale di 133 ruote d’oro che hanno arricchito 45 pergamene.

L’ormai quasi ventennale iniziativa si propone, in aderenza allo Statuto dell’Ordine, di contribuire a stimolare un continuo incremento del livello qualitativo della già ottima produzione vinicola roerina, stuzzicando anche, se possibile, una sana emulazione tra le aziende produttrici.

E’ stata impegnativa per alcuni giorni l’analisi svolta dalla qualificata giuria composta da enologi, tecnici ed esperti, presieduta dallo stimato enologo Massimo Marescotto, con la vigile presenza del Gran Maestro Carlo Rista in funzione di notaio e con la rigorosa salvaguardia dell’anonimato assicurata dal “vestito” preventivamente fatto indossare a ciascun campione.

Ha coronare la cerimonia della premiazione, quale gran finale “in gloria”, la Cantina dei produttori di Govone ha ospitato un brillante ricevimento offerto dai padroni di casa congiuntamente alla Cantina Enrico Serafino di Canale che, presente il suo esperto enologo Paolo Giacosa, vi ha offerto i suoi vini migliori. L’ulteriore, festosa degustazione dei prodotti eccellenti di entrambe le cantine, ha ulteriormente confermato a giudizio di tutti il meritatissimo premio di “Vignaioli dell’anno” conseguito a pari merito.

La premiazione 2019 Aziende agricole, vitivinicole, cantine premiate con pergamena e tre ruote d’oro: SORDO Giovanni di Sordo Giorgio, BAROLO; ENRICO VAUDANO E FIGLI CISTERNA D’ASTI; SANDRONE Luciano BAROLO; CASCINA BOSCHETTI GOMBA ss di GOMBA Sergio BAROLO; Marco PORELLO CANALE; BRICCO DEL CONTE di CRAVANZOLA RENZO CASTELLINALDO; Matteo CORREGGIA di COSTA Ornella CANALE; COSTA Mario CANALE; DELTETTO CANALE; DESTEFANIS Federico CANALE; Cascina CHICCO di FACCENDA Marco CANALE; CA’ ROSSA di FERRIO CANALE; Cascina FIORENZA CANALE; CANTINA MONPISSAN Di GALLINO Antonio CANALE; RABINO Luigi Giuseppe CANALE; NOVO Marco CANALE; AZIENDA AGRICOLA PACE CANALE; GIACOMO BARBERO CANALE; COSTA CATTERINA di COSCIA Antonio CASTAGNITO; Fratelli MASSUCCO CASTAGNITO; TEO COSTA di COSTA MARCO E ROBERTO CASTELLINALDO; MARSAGLIA Emilio CASTELLINALDO; CA’ DI CAIRE’ DI E. ROLFO MONTA’; Fratelli POVERO CISTERNA D’ASTI; CESTE Franco di CESTE Pier Guido GOVONE; BRIC CENCIURIO di SACCHETTO MAGLIANO ALFIERI; MARCHISIO LORENZO MONTA’; CASCINA LANZAROTTI DI FERRERO CARLO FRAZ. S.ANNA – MONTEU ROERO; PODERI MORETTI di MORETTI Francesco Fraz. Occhetti – MONTEU ROERO; BAJAJ di MORETTI Giovanni MONTEU ROERO; Cav. PARUSSA Giuseppe MONTALDO ROERO; FASSINO GIUSEPPE MONTEU ROERO; COURNAJA di CHIESA Daniela SANTA VITTORIA D’ALBA; FRATELLI RABINO di RABINO Tommaso SANTA VITTORIA D’ALBA; BREZZO Michele SANTO STEFANO ROERO; DELPERO SANTO STEFANO ROERO; STEFANO E DOMENICO SIBONA SANTO STEFANO ROERO; CANTINA SOCIALE DEL NEBBIOLO VEZZA D’ALBA; FRATELLI CASETTA sas VEZZA D’ALBA; CORNAREA di RAPETTI FRANCESCA & C VEZZA D’ALBA; CERETTO FRATELLI ALBA; CAREGLIO di CAREGLIO PIERANGELO BALDISSERO D’ALBA; BRIC CASTELVEJ di REPELLINO Mario e Cristiano CANALE.

Premiate con pergamena e quattro ruote d’oro e proclamate a pari merito “Vignaiolo dell’anno”: CANTINA Enrico SERAFINO CANALE PRODUTTORI DI GOVONE GOVONE