ALBAAttualità

E’ venuto a mancare all’ospedale di Verduno il fratello paolino Bruno Tamai

ALBA – Nel pomeriggio di lunedì nove novembre, presso l’ospedale di Verduno è deceduto il paolino fratel Bruno Tamai. Era stato ricoverato un paio di giorni prima con i sintomi del Covid-19. Il religioso paolino, di origini venete, era nato nel 1938 e aveva emesso i voti nella Società San Paolo nel 1959. Per una vita ha svolto la professione di libraio. Anche negli ultimi anni, allorché si è ritirato nella Casa Madre di Alba, fratel Tamai non ha smesso di organizzare delle mostre di libri e riviste durante gli incontri ecclesiali, ha inoltre saputo animare e rendere molto frequentato il Museo paolino di piazza San Paolo, organizzando mostre aperte alle scolaresche e ai visitatori occasionali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button