ALBACRONACA

E’ Valerio Pesce, tabaccaio di Alba, la vittima della tragedia di Canelli

CANELLI – E’ Valerio Pesce la vittima della tragedia familiari sviluppatasi questa mattina in un condominio di via Giovanni XXIII a Canelli. Valerio 28 anni molto conosciuto ad Alba in quanto titolare da 5 anni della Tabaccheria in Piazza Cristo Re sarebbe rimasto vittima nell’ambito di una lite avvenuta con il padre.

Piero Pesce, ex dipendente della Riccadonna, è stato arrestato.

Al loro arrivo nella casa di via Giovanni XXIII, le forze dell’ordine avrebbero trovato il corpo del giovane riverso in una pozza di sangue. Sulle esatte dinamiche dell’incidente sono in corso le indagini dei Carabinieri.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button