È morto Aldo Santero, 90 anni, uno dei fratelli che hanno fatto grande il marchio vitivinicolo di Santo Stefano Belbo

Il figlio Gianfranco: «Ha dato tanto per il lavoro e per la famiglia. È questa la sua eredità più importante»

È morto Aldo Santero, 90 anni, uno dei fratelli che hanno fatto grande il marchio vitivinicolo di Santo Stefano Belbo

SANTO STEFANO BELBO – Il primo maggio 2020 è morto Aldo Santero, 90 anni, industriale del vino di Santo Stefano Belbo. Se n’è andato serenamente proprio nel giorno della festa dei lavoratori, logica coincidenza per un uomo che ha fatto proprio del lavoro e della famiglia la rotta principale della vita.
Il figlio Gianfranco Santero, presidente del Gruppo 958 Santero, lo ricorda con parole commosse: «L’eredità più importante di mio padre è la passione che per tutta la vita ha profuso per il lavoro e per l’azienda, oltre che l’amore per la sua famiglia. Noi cercheremo di essere all’altezza di questa sua eredità, portando avanti l’azienda con tenacia e affrontando le sfide con lo stesso suo coraggio». I funerali, nel rispetto delle norme vigenti, sabato 2 maggio.

Contatta l'autore

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat
Powered by