CevaLANGA CEBANALANGHEAttualità

E’ di Ceva la vincitrice dei 3.000 euro messi in palo dal Mondovicino outlet

La fortuna ha premiato la provincia di Cuneo: tra gli oltre 500 mila scontrini emessi nel periodo del concorso “Win your shopping” (attivo dal 1 luglio al 30 novembre 2021) è stato estratto come 1° premio quello di Nadia Bianco che ha vinto una card del valore di 3.000,00€

 

42 anni, nata a Ceva, dove tutt’ora risiede e dove è impiegata presso l’ufficio postale, Nadia è mamma di 3 figli (16, 12 e 7 anni) ed un’assidua cliente dell’Outlet di Mondovì dove si reca spesso, non solo per fare shopping ma anche per passare del tempo con la propria famiglia e partecipare alle numerose iniziative che si svolgono presso la struttura.

 

Nadia ha vinto grazie ad uno scontrino con il quale aveva acquistato alcuni capi di abbigliamento per i suoi bambini ed ha scoperto della vincita un giorno che era a casa in quarantena “Ho visto un numero di Roma e ho risposto subito perché pensavo fosse una chiamata di lavoro… capita spesso, infatti, che ci chiamino da numeri fissi”

Dopo aver passato il compleanno in quarantena a casa,  causa Covid, la notizia ha reso di nuovo felice Nadia “Quando mi hanno comunicato di aver vinto il 1° premio ho sorriso e dentro mi sono detta ‘ecco, questo è il modo migliore per incominciare l’anno, voltando pagina e lasciando indietro i pensieri negativi e cercando di dimenticare tutte le sfortune vissute nell’ultimo anno!”

Nadia si è recata all’Outlet l’8 marzo, in occasione della festa delle donne, facendosi accompagnare da una sua cara amica che l’ha consigliata ed aiutata negli acquisti.

è stata una bellissima giornata di shopping sfrenato! La sensazione di poter acquistare tutto quello che ti piace e poter entrare in negozi che solitamente non visiti perché troppo cari è indescrivibile. Grazie al concorso ho potuto comprare capi di abbigliamento e accessori che non mi sarei potuta permettere in una situazione ‘normale’ e questo ha reso il tutto ancora più speciale!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button