ALBAEconomia & Lavoro

E’ albese il nuovo segretario generale della Cisl piemontese

Un albese al vertice piemontese della Cisl, il sindacato centrista-cattolico dei lavoratori italiani. Si tratta di Franco Ferria. E’ stato eletto oggi, con 25 voti su 26, segretario generale della Fai Cisl Piemonte, la federazione agricola, alimentare, ambientale e industriale della Cisl. L’elezione – che ha posto fine a due anni di reggenza –  è avvenuta attraverso un sistema elettronico a distanza, durante i lavori del Consiglio generale della federazione riunito in videoconferenza. Erano collegati anche i segretari generali di Fai Cisl e Cisl Piemonte, Onofrio Rota e Alessio Ferraris e al sub reggente Alessandro Anselmi.

Fai Cisl ha oltre 9mila iscritti in Piemonte. Ferria è attivo in Cisl dai primi anni Ottanta del secolo scorso. Dipendente della Ferrero Spa è stato eletto delegato, poi rsu (rappresentanza sindacale unitaria) e nel 2001 nella segreteria territoriale di Cuneo di cui è arrivato ai vertici nel 2011.
«La progettualità, il clima partecipativo, la collaborazione e il lavoro di squadra – ha dichiarato Ferria – credo siano per il prossimo futuro le componenti essenziali per dare continuità ad una federazione impegnata in tanti ambiti e responsabilità. Il settore agroalimentare in Piemonte ha bisogno di proposte innovative e di rilancio con un particolare attenzione alla innovazione, tutela del territorio e sostenibilità ambientale».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button