ALBAAttualità

Dulcis in fundo, visita guidata alla Cantina della Scuola Enologica di Alba

Domenica 4 dicembre 2022 Istituto Umberto I di Alba, partenza ore 10:00; ore 11:30; ore 15 e ore 16:30 (durata 1 ora e un quarto circa)

Il Comune di Alba è proprietario dei circa 7 ettari di terreni adiacenti l’edificio scolastico dell’IIS “Umberto I”, concessi in comodato all’Istituto e fin dal 1881 utilizzati dalla scuola enologica a scopi didattici, produttivi, sperimentali e di ricerca. Si tratta di vitigni autoctoni (dolcetto, barbera, nebbiolo, moscato) oltre a pinot nero, chardonnay, arneis, vitigno di nascetta e a collezioni e cloni piemontesi, valdostani, liguri e vari innesti.

Domenica 4 dicembre 2022, Turismo in Langa, in partnership con l’IIS Umberto I di Alba, con il patrocinio del Comune di Alba e con il contributo di Fondazione CRC, organizza quattro tour guidati con partenza alle ore 10:00, 11:30, 15 e 16:30 (durata 1 ora e un quarto circa).

L’evento, dal titolo DULCIS IN FUNDO, prevede la visita guidata in esterno degli spazi verdi circostanti la scuola enologica. Qui, si racconterà anche la storia della scuola, con particolare attenzione alla sua fondazione, all’offerta formativa, ai personaggi famosi che hanno voluto, gestito e animato l’istituto stesso. Si proseguirà percorrendo il tratto scalinato in salita verso l’Ampelion, per ammirare il panorama su Alba e il colpo d’occhio sulle vigne. La guida, infine, esporrà al pubblico, coadiuvata da alcuni studenti, i vini prodotti dalla scuola e l’approccio didattico che si ha nei confronti della produzione. Terminata la visita alla parte esterna vitata, il gruppo verrà condotto all’interno della cantina per visitare l’area produttiva vera e propria.

A conclusione dell’esperienza, verrà servito ai presenti un calice di Asti Spumante oppure Moscato d’Asti – Consorzio per la Tutela dell’Asti D.O.C.G. e una degustazione di torta di nocciola.

In caso di maltempo, la parte di spiegazione degli esterni verrà riadattata agli spazi interni.

 

Il costo a persona è 5 euro e comprende la visita guidata, un calice di Moscato e una degustazione di torta di nocciole (ridotto 3 euro per i minorenni, ai quali, in sostituzione del vino, verrà servito succo d’uva).

 

Poiché i posti sono limitati, è necessario prenotarsi sul form presente sul sito www.turismoinlanga.it.

 

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button