Due giorni di convention per i trenta anni dell’Onaf

L'associazione nazionale ha sede nel castello di Grinzane

Sabato 8 e domenica 9 giugno, al castello di Grinzane Cavour, l’Onaf convention darà il via alle iniziative per celebrare i trent’anni dell’Organizzazione nazionale assaggiatori formaggi.

Nata nel novembre del 1989 a Cuneo, su iniziativa dell’allora presidente della Camera di commercio Giacomo Oddero, dal 1992 l’Onaf ha sede nel prestigioso castello di Grinzane Cavour. Ed è proprio da qui che inizieranno gli appuntamenti per festeggiare l’anniversario con una speciale convention. Parteciperanno delegati e soci Onaf provenienti da tutta Italia, oltre a rappresentanti di Consorzi di tutela ed esponenti delle istituzioni. Il primo appuntamento è in programma sabato 8, alle 15.30, con il convegno “Qualità del formaggio nel terzo millennio”. Alle 20, all’Accademia alberghiera di Alba i formaggi saranno protagonisti della cena di gala “Conti, principi e re. Nobiltà del formaggio in tavola” a cura dello chef (socio Onaf) Fabio Campoli.

La convention proseguirà domenica 9, alle 10, con l’assemblea annuale dell’organizzazione. Nel corso della mattinata ci sarà spazio anche per le investiture dei nuovi assaggiatori di Torino e La Spezia. Alle 12.30 è prevista la premiazione del concorso caseario per formaggi e yogurt di capra “All’ombra della Madonnina”, svoltosi nelle scorse settimane a Milano.  Il buffet di arrivederci preparato nel parco del castello dallo chef e socio Onaf Bruno Messoriano concluderà le due giornate.

X