dal PiemonteCRONACA

Due corrieri della droga arrestati dai carabinieri nel torinese

I carabinieri di Chieri  hanno arrestato due corrieri della droga e sequestrato oltre mezzo chilo di cocaina. In manette sono finiti un 40enne, residente a Ladispoli, provincia di Roma, ma domiciliato a Chieri, e un operaio chierese di 41 anni.
Il primo arresto è avvenuto dopo che l’uomo non si è fermato all’Alt dei militari in un posto di controllo ad Arignano. Dopo un breve inseguimento i carabinieri lo hanno bloccato e hanno recuperato un involucro con 110 grammi di cocaina, che erano stati gettati dal finestrino dell’auto in corsa. Nel garage del 40enne sono stati rinvenuti 360 grammi di cocaina e un bilancino elettronico.
L’operaio, fermato a bordo della sua vettura a Pecetto, nascondeva 22 grammi di cocaina in macchina e altri 14 grammi nella sua abitazione.
I controlli di Ferragosto dei militari hanno evitato l’immissione di oltre 1.500 dosi di cocaina sul mercato dalla droga della movida torinese.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button