BRACRONACA

Due arresti per un furto all’Oviesse

Nei giorni scorsi due cittadini di origine marocchina, dopo aver asportato diversi capi di abbigliamento all’interno dell’esercizio commerciale “Oviesse” di Bra hanno tentato di allontanarsi con il bottino del valore di diverse centinaia di euro. Il loro tentativo non è però sfuggito al direttore del negozio, il quale constatato il furto ha subito allertato il 112. In pochi minuti è giunta una pattuglia del Radiomobile dei Carabinieri che è riuscita a raggiungere e bloccare i due malfattori. Si tratta di due giovani che hanno provato a sottrarsi al controllo reagendo fisicamente all’azione dei militari. Bloccati e condotti alla caserma di viale Costituzione, sono stati tratti in arresto: dovranno rispondere dei reati di rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale. La merce sottratta è stata riconsegnata al responsabile dell’esercizio commerciale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button