CiclismoDal CuneeseSPORT

Dopo il Giro d’Italia (2023) la Granda ospiterà una tappa del Tour de France (2024)

Nel 2023 tappa Bra-Rivoli del Giro d’Italia e nel 2024 arriva il Tour de France in Langa e Roero. Il presidente Robaldo: “La notizia ci riempie di orgoglio”.

CUNEO – “La notizia ufficiale che il Tour de France 2024, in partenza per la prima volta dall’Italia (Firenze), attraverserà i territori Unesco di Monferrato, Langhe e Roero ci riempie di orgoglio. Se poi sommiamo il fatto che 18 maggio 2023 la provincia di Cuneo ospiterà anche la tappa del Giro d’Italia Bra-Rivoli possiamo veramente dire che il nostro territorio conferma la sua vocazione sportiva e turistica legata alle due ruote. Un grande risultato di cui ringraziamo la Regione Piemonte per l’impegno a favore di questo sport così popolare e amato”.

Così il presidente della Provincia, Luca Robaldo, ha commentato l’annuncio che il 1° luglio 2024 la tappa del Tour che France che partirà da Piacenza arriverà nella Granda e nel territorio Unesco passando per Neive, Barbaresco, Alba e il Roero per giungere a Torino. Alla conferenza di presentazione che si è svolta venerdì 23 dicembre a Torino alla presenza del presidente della Regione Alberto Cirio, degli amministratori e del direttore del Tour de France Christian Prudhomme, ha partecipato anche il consigliere provinciale delegato Pietro Danna. L’incontro è servito per precisare tutti i dettagli del percorso piemontese.

Il consigliere Danna: “L’arrivo del Tour de France 2024 in Piemonte, ed anche attraverso la nostra provincia di Cuneo, è una grande notizia poiché consentirà ai nostri territori di poter godere dell’eccezionale vetrina rappresentata da questa straordinaria manifestazione sportiva, la più prestigiosa tra le corse ciclistiche a tappe. Al presidente Cirio ed alla Regione Piemonte va un sentito ringraziamento per aver molto lavorato al fine di portare sui nostri territori un evento così importante”.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button