Dal CuneeseAttualità

Dopo i Caffè, premiate le Osterie e Trattorie storiche della Granda, martedì 5 ottobre a Cuneo in Confcommercio

Un grande patrimonio culturale, luoghi che hanno ospitato personaggi ed eventi che hanno cambiato la Storia

Dopo il successo del libro dedicato ai Caffè storici, Confcommercio-Imprese per l’Italia-della provincia di Cuneo e l’Associazione Albergatori Esercenti ed Operatori Turistici della Granda hanno voluto dedicare una giornata per la consegna di un riconoscimento alle Osterie e Trattorie storiche della Provincia, prendendo spunto dalla fatica editoriale di Adriano Restifo che ci ha abituato a testi descrittivi che offrono al lettore la possibilità di vivere e respirare il fascino di questi meravigliosi locali.

Partendo dall’assunto che non vi è paese di pianura, di collina e di montagna dove non vi si trovi una rinomata trattoria, il valore dell’accoglienza del cliente, i piatti della tradizione, la gestione familiare, il “passa parola” tra generazioni che si sta interrompendo a causa dei ritmi della vita di oggi, sono alcuni degli elementi caratterizzanti l’attestazione che verrà consegnata martedì 5 ottobre 2021 a partire dalle ore 14,30 presso la sede di Via Amedeo Avogadro 32 a Cuneo, dove Confcommercio e Associazione Albergatori incontreranno circa 170 aziende con la riconoscenza di tutto il settore del Turismo dei Pubblici Esercizi.

“Circa due anni fa – afferma il Comm. Giorgio Chiesa, presidente pro tempore dell’Associazione Albergatori – ci incontrammo per celebrare i Caffè storici, con la prospettiva a breve di un medesimo appuntamento con le Osterie e Trattorie; poi la pandemia ha bloccato tutto”. “Ora ripartiamo nel rispetto dei protocolli di sicurezza, ci ritroviamo per un evento molto importante per la Categoria. La capacità di conservare i profumi delle cucine di una volta rapportandosi con l’evoluzione delle norme igieniche, mantenendo ben salda la tradizione storica dell’enogastronomia territoriale, sono le qualità che caratterizzano le nostre aziende”.

“Saluto con piacere – aggiunge Luca Chiapella, presidente di Confcommercio della provincia di Cuneo – l’organizzazione di questo appuntamento da parte della nostra Associazione Albergatori, quale promozione del Territorio e delle peculiarità che caratterizzano le varie zone della nostra Provincia”. “Ringrazio Adriano Restifo per il lavoro enorme svolto per gli amanti della Storia e delle nostre tradizioni”.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button