dal PiemonteAttualità

Domenica in tutte le chiese si prega per quanti muoiono in mare

“Il Mediterraneo è diventato il cimitero più grande d’Europa”, ha detto papa Francesco. Nei primi cinque mesi del 2021 sono morte 632 perone che erano “alla ricerca di un futuro di speranza”. Per non dimenticare questo dramma di popoli interi, e per sensibilizzare la comunità cristiana, il Pontefice ha invitato tutte le Chiese locali a inserire nella celebrazione eucaristica di domenica 11 luglio – festa di san Benedetto – un’apposita preghiera dei fedeli. La preghiera invoca consolazione per le famiglie coinvolte nella tragedia, ma anche illuminazione perché i governanti rendano il Mediterraneo “oceano di pace, arco di fratellanza di popoli e culture”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button