FariglianoLANGHELANGA DI DOGLIANI

Domenica 4 luglio la tradizionale processione al Santuario di Nostra Signora delle Grazie di Mellea

FARIGLIANO – Domenica 4 luglio si svolgerà la processione del voto al Santuario di Nostra Signora delle Grazie di Mellea, processione voluta per ringraziare la Vergine Maria di Mellea della speciale protezione rivolta ai fariglianesi in più occasioni tra cui la mancata invasione delle truppe rivoluzionarie francesi, che invece avevano invaso e distrutto molti paesi circostanti e ancor prima , nel 1743, quando un’epidemia di peste colpì duramente i Comuni di Carrù, Clavesana, Dogliani e Piozzo, mietendo numerose vittime ed il paese di Farigliano, posto al centro di questi comuni, fu risparmiato e l’epidemia si placò immediatamente.
Per chi vorrà partecipare, la partenza è prevista per le ore 7.15 dal sagrato antistante la chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista in Farigliano, guidati da don Giorgio Burdisso e, a seguire, il sindaco e i consiglieri comunali, con il gonfalone del Comune, e poi tutta la popolazione. L’arrivo è previsto al Santuario di Mellea alle ore 8, per la celebrazione della Messa.

Al termine della funzione religiosa, l’Amministrazione ricorderà con un omaggio floreale il devastante incendio avvenuto il 5 luglio 1944 da parte di truppe nazifasciste, per rappresaglia saccheggiarono ed incendiarono Farigliano. A fine giornata si contarono due civili uccisi, Giovanni Mancardi e Giovanni Taricco. Le case incendiate e danneggiate circa 250.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button