More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Domani scadono le iscrizioni al “Lilliput day”, giornata di formazione e laboratori al Museo Civico di Cuneo

    spot_imgspot_img

    Sabato 9 settembre dalle ore 11, presso il Museo Civico di Cuneo (via Santa Maria, 10), si terrà il “Lilliput day”, giornata dedicata alla formazione e sperimentazione per operatori museali e sociali, ma anche rivolta ad educatori e famiglie. L’iniziativa rappresenta un’occasione unica per promuovere la crescita culturale e sociale dei bambini e delle loro famiglie attraverso il coinvolgimento attivo nei musei. L’evento è organizzato dal team multidisciplinare del progetto “Lilliput. A piccoli passi nei musei” che si pone l’obiettivo di trasformare i musei in veri e propri centri di apprendimento e intrattenimento per i più giovani. Grazie a un approccio multidisciplinare che unisce cultura e pedagogia, il progetto mira infatti a valorizzare il ruolo dei musei nella crescita e nell’educazione dei bambini. Il “Lilliput day” è un evento promosso dal Museo Civico di Cuneo e dal Comune di Cuneo, in collaborazione con la Biblioteca 0-18 di Cuneo, “Cultura 0/6. Crescere con Cura”, “Lilliput. A piccoli passi nei musei”, Nati con la Cultura, Sistema infanzia e Fondazione Compagnia di San Paolo, con il contributo di Fondazione CRC. L’evento è gratuito e i posti sono limitati. È necessaria la prenotazione entro giovedì 7 settembre scrivendo a museo@comune.cuneo.it. Per ulteriori informazioni e dettagli, è possibile contattare il Museo Civico di Cuneo al numero 0171/634175 o scrivendo all’indirizzo museo@comune.cuneo.it oppure visitare la pagina www.facebook.com/museocivicocuneo.

    “La possibilità ampia e diffusa che i più piccoli, accompagnati dalle figure adulte di riferimento, vivano gli spazi culturali non è un vezzo della contemporaneità, è un’esigenza, poichè lo è creare abitudine alla fruizione dei luoghi della cultura, così da renderli compagni di vita – spiega Cristina Clerico, assessora alla Cultura del Comune di Cuneo -. I percorsi culturali vissuti sin dalla prima infanzia creano infatti un terreno fertile per la conoscenza e l’apprendimento. Perchè ciò avvenga in modo efficace, la proposta delle istituzioni culturali deve essere formulata con attenzione specifica ai piccoli ospiti. Il progetto Lilliput opera in questa direzione, perchè la proposta culturale sia accessibile e appassionante (anche) per i più piccoli, rendendo i musei spazi vivi e da vivere”.

    La giornata si articolerà in due momenti: dalle 11 alle 13 è in programma una formazione teorica con laboratorio indirizzata a operatori museali, educatori e insegnanti, operatori nel campo della salute e del sociale, bibliotecari, genitori, nonni, zii, tate e babysitter. Il momento sarà dedicato alla condivisione di conoscenze e buone pratiche per creare un ambiente accogliente e stimolante per i giovani visitatori. Nel pomeriggio, dalle 15 alle 17, genitori, zii, nonni e tate avranno l’opportunità di partecipare a un laboratorio interattivo insieme ai bambini di età compresa fra 0 e 6 anni. Il focus sarà sulla sperimentazione pratica e sul coinvolgimento attivo dei genitori, con la partecipazione di alcuni operatori coinvolti nella formazione mattutina.

    Il percorso sarà guidato da un team multidisciplinare esperto che unisce competenze in pedagogia, empowerment genitoriale, arti, storia dell’arte e letteratura per l’infanzia. Fra i professionisti coinvolti interverranno Elisa Moretto, cantante lirica ed esperta in eventi culturali per bambini, Francesca Posenato, pedagogista e promotrice di iniziative per famiglie, e Beatrice Sarosiek, specializzata in progettazione culturale e sviluppo del pubblico.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio