Dal CuneeseEventi

Domani Occit’amo porta a Bagnolo Piemonte la musica del Laura Parodi Trio mentre a Paesana interviene Hervè Barmasse

 

Occit’amo continua il suo tour nelle vallate del cuneese e fino a domenica 7 agosto sarà nelle Valli Po, Bronda e Infernotto.

Domani, sabato 6 agosto alle ore 10.30, per Occit’amo Festival, a Bagnolo Piemonte presso il Santuario Maria Vergine Assunta (via della Pineta, fr. Montoso) si esibisce “Laura Parodi Trio” che da una vita si dedica allo studio e alla riproposta del repertorio vocale ligure e norditaliano. Presenta un itinerario di canti legati alla tradizione della cultura ligure, dove si racconta di viaggi, di amori, di inganni e di speranze accompagnato da balli. Laura Parodi è una delle ospiti femminili con cui Occit’amo si mette in viaggio lungo lo Stivale attraverso i brani della tradizione popolare.

Alle 21.30, dalla collaborazione tra Borgate dal Vivo e Occit’amo, a Paesana presso il cortile Fonti Acqua Eva interviene Hervè Barmasse. L’alpinista e scrittore presenta il suo libro “Oltre l’orizzonte”. “L’estremo orizzonte è la parte più lontana a cui può giungere il nostro sguardo. Ma se con immaginazione e creatività proviamo ad andare oltre, riusciremo a dare forma ai nostri sogni, raggiungere i nostri obiettivi, affrontare le sfide che ci propone la nostra esistenza pur sapendo che potremmo anche fallire”. È seguendo questo mantra che Hervé, alpinista e scrittore, ha improntato la sua vita, istintivamente rivolta alla scoperta e all’avventura in montagna. Nelle conferenze di Hervé non si trova la scontata esaltazione di un campione dell’estremo, piuttosto cosa si nasconde dietro l’attività dell’alpinismo, dove il coraggio delle decisioni è sempre intrecciato con la fragilità e la paura; in parete come nella vita. Ingresso in prevendita 10 euro. Prenotazioni online su Vivaticket.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com