More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Domani in San Francesco a Cuneo il pubblico crea echi dal ‘500 con il movimento

    spot_imgspot_img

    Domani, sabato 28 gennaio, dalle 17, presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10), si terrà Chromofonie, echi dal ‘500 veneziano, nuovo appuntamento con gli eventi collaterali del progetto espositivo promosso da Fondazione CRC e Intesa Sanpaolo “I colori della fede a Venezia: Tiziano, Tintoretto e Veronese”. Dalle 17 alle 19.30, ogni 15 minuti, il pubblico, diviso in gruppi, potrà partecipare alla performance che ha una durata di 30 minuti. Grazie alla sonorizzazione interattiva site-specific di Gianluca Verlingieri e con la collaborazione del METS Conservatorio di Musica G.F. Ghedini, il pubblico potrà vivere un’esperienza immersiva e interattiva: Chromofonie gioca sulla storia, sulla memoria e sul colore, facendo riecheggiare all’interno del Complesso Monumentale di San Francesco frammenti di musica del Cinquecento veneziano, ispirati alle diverse pale d’altare esposte. I partecipanti stessi, muovendosi in mostra, varieranno la posizione dei suoni, generando nuove e imprevedibili risonanze dal passato. Una sonorizzazione interattiva, che trasformerà ogni visitatore in una voce di un coro rinascimentale composto da tutto il pubblico presente in mostra, dotato all’ingresso di piccoli altoparlanti wireless da indossare. La libera circolazione dei visitatori che ammireranno le opere, insieme al loro numero sempre variabile e alla posizione imprevedibile, creerà giochi ogni volta nuovi di polifonie in movimento, rievocando in chiave moderna la pratica dello stile policorale veneziano a cori spezzati o battenti. Le volte dell’ex chiesa di S. Francesco saranno anch’esse protagoniste, in un’ottica site-specific, di un gioco della memoria e del colore, grazie ad un sottofondo sonoro continuo e più lontano, dalle tinte sfocate, realizzato rielaborando elettronicamente registrazioni di prove dell’ensemble vocale del Conservatorio di Cuneo, diretto da Elena Camoletto, che si esibirà nello stesso spazio il 5 marzo. Prenotazione consigliata su www.fondazionecrc.it, posti limitati. La mostra “I colori della fede a Venezia: Tiziano, Tintoretto e Veronese” è gratuita e aperta al pubblico dal martedì al venerdì dalle 15.30 alle 19.30 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 19.30, fino a domenica 5 marzo 2023.

     

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio