Domani il primo appuntamento 2019 con i mercati dell’antiquariato a Cherasco

Dall'alto. Uno scorcio del centro storico cheraschese durate uno dei sempre affollati mercati dell'antiquariato

Domani, domenica 14 aprile, a Cherasco ci sarà il primo appuntamento 2019 con gli Storici Grandi Mercati – Antiquariato e Collezionismo. Giunto alla sua 104ª edizione, il mercato dell’antiquariato invaderà il centro storico del capoluogo con centinaia di bancarelle dedicate al tempo che fu. Si troveranno oggetti di tutti i tipi, dal mobile ai libri, dai tessuti agli utensili da lavoro, passando per libri, dischi, giocattoli e tanto altro ancora.

Sin dalle prime ore del mattino piazze e strade tra gli antichi palazzi vedranno gli espositori proporre la loro pregiata merce. Quest’anno il ricco calendario dei “mercatini” vede una novità: spariscono infatti gli appuntamenti tematici per lasciar spazio solo a Grandi mercati, sei edizioni da aprile a dicembre con l’esposizione dei più svariati oggetti provenienti dal passato.

«Abbiamo voluto cambiare – spiega l’assessore comunale alle Manifestazioni, Marella Fumero – per offrire una scelta più ampia ai visitatori. I mercati tematici erano riduttivi e spesso i turisti rimanevano un po’ delusi. Alla base restano comunque sempre gli elementi che fanno dei grandi mercati uno dei punti attrattivi principali della nostra città: l’alta qualità della merce selezionata e la completa pedonalizzazione del centro storico, che permette ai visitatori di girare in libertà e sicurezza tra le bancarelle».