LANGA DEL BAROLOMonforte d'AlbaDoglianiLANGHELANGA DI DOGLIANI

Dogliani: si presenta il libro di Patrizia Manzone, missionaria laica

DOGLIANI – L’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Dogliani, in collaborazione con la civica “Luigi Einaudi” organizza: “La Biblioteca delle Storie Viaggianti – Autori locali con storie globali”. Un ciclo di incontri pomeridiani nei locali della Biblioteca, dedicati ad autori del nostro territorio che hanno narrato storie vere o di fantasia legate a luoghi vicini e lontani, così come a viaggi ed esperienze di vita reali. Viaggiare significa andare alla ricerca di ciò che non conosciamo, lasciarci emozionare dal diverso, partire e tornare cambiati. Attraverso gli occhi, le storie e le esperienze di tre autori cuneesi scopriremo che leggere è un’attività molto simile a viaggiare: entrambe sono scoperta, ed ogni viaggio – così come ogni libro – ci lascia inevitabilmente qualcosa, ci cambia in qualche modo.

Il primo appuntamento è per il prossimo sabato 19 novembre alle ore 17 con la presentazione del libro: “Senza frontiere. Diario di una missionaria laica in Kenya” (Ave) di Patrizia Manzone.

L’autrice, originaria di Monforte d’Alba e laureata in Scienze Religiose, nel 2008 decide di partire per l’Africa e dedicarsi alla Diocesi di Marsabit, nel nord del Kenya, legata fin dagli anni Sessanta a quella di Alba. Qui trascorre 14 anni, durante i quali conosce il marito Michael con il quale ha tre bambini. Nel 2022 decide di tornare a vivere nelle Langhe per proseguire il proprio cammino di fede, in continuità con lo spirito missionario.

«Ricordo il giorno in cui, incontrando il mio viceparroco in oratorio, gli dissi: “A diciotto anni andrò in Africa!”. Lui mi chiese stupito: “Per fare cosa?”. Sono rimasta in silenzio: io volevo solo “stare”. Ma stare per fare cosa? Niente di eccezionale, le stesse cose che faccio qui. “Essere cristiana con loro, tra loro”, mi viene da rispondere adesso. Vivere il più vicino possibile alla gente del posto, consapevole che non sarò mai un’africana (perché ho sempre una garanzia, una casa, una famiglia, un ospedale europei dove posso tornare), ma continuare a imparare da loro la libertà e la semplicità dei figli di Dio e dare quello che sono». Queste le parole di Manzone.

Il volume racconta sotto forma di diario e attraverso fotografie quattordici anni di presenza in missione: “Quanti volti (gioiosi o segnati dalla sofferenza), quanti paesaggi, quante situazioni (di unità o di tensione), quante relazioni (nate, coltivate, morte, rinate) hanno riempito la mia vita!” – ha scritto ancora l’autrice.

Il ciclo di appuntamenti proseguirà sabato 26 novembre con la presentazione del libro “La ragazza coi tarocchi e altri racconti newyorkesi” e l’incontro con l’autore Fabrizio Brignone, quindi sabato 3 dicembre con “Terre Rosse – Storie e volti d’Africa” reportage di viaggio, incontro con l’autrice Elisa Pira.

Per informazioni e prenotazioni: Biblioteca civica “Luigi Einaudi” tel. 0173/70.210 – biblioteca.dogliani@gmail.com.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button