More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Dogliani: si farà la rete di teleriscaldamento

    spot_imgspot_img

    Dogliani è tra i comuni che beneficeranno dei fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), grazie al finanziamento assegnato al Gruppo Iren per la realizzazione di una rete di teleriscaldamento sul territorio cittadino attraverso la società Dogliani Energia. Il progetto di Dogliani è risultato finanziabile per 2,6 milioni di euro nell’ambito del Pnrr in quanto soddisfa i requisiti per essere classificato “teleriscaldamento efficiente”, grazie all’utilizzo di calore prodotto da cogenerazione ad alto rendimento e da impianti che utilizzano fonti rinnovabili come il solare termico e lo sfruttamento di calore geotermico.

     

    Grazie a queste moderne tecnologie, alternative alle tradizionali caldaie di riscaldamento, l’impianto di Dogliani consentirà di ridurre le emissioni di CO2 di circa 1400 tonnellate all’anno e migliorare la classe energetica degli stabili che saranno allacciati alla rete. Il finanziamento acquisito dal Gruppo Iren costituisce solo una parte dei 124 milioni totali di euro ottenuti dal Gruppo nell’ambito del Pnrr. Con questi investimenti la Società prevede l’avvio di 15 progetti specifici su economia circolare, resilienza delle reti elettriche, perdite della rete idrica, teleriscaldamento e innovazione.

    Dei 124 milioni di euro ricevuti dal Pnrr, 76 milioni (il 61% dei fondi totali) sono destinati a progetti di economia circolare, a dimostrazione della forte volontà di Iren di sviluppare una leadership in questo settore. Infine, 4,1 milioni di euro saranno destinati a progetti di teleriscaldamento, oltre che a Dogliani anche a Piacenza (1,5 milioni) e per la realizzazione di partenariati in ambito innovazione.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio