DoglianiLANGHELANGA DI DOGLIANIAttualità

Dogliani: la musica bandistica fa largo ai giovani

Il tradizionale appuntamento concertistico organizzato dalla Filarmonica “Il Risveglio” di Dogliani in occasione della festività dei santissimi Pietro e Paolo, che si terrà la prossima domenica 26 giugno alle ore 21.30 nella piazzetta Don Delpodio, sarà arricchito quest’anno da una grande novità: si esibirà, infatti, per la prima volta in pubblico, la rinnovata Banda Giovanile costituita da diciannove elementi in età compresa tra i 9 e i 13 anni frutto del progetto “Banda? Elementare!”. Questo è nato nell’autunno del 2019 da una proposta del sodalizio musicale doglianese e subito patrocinata dall’Istituto comprensivo “Luigi Einaudi” con le dirigenti Elena Sardo e Gemma Manzi. Il progetto ha subito ovviamente significativi rallentamenti dovuti alla pandemia ma, grazie alla caparbietà degli insegnanti e dei genitori, arriva ora a concretizzarsi e offrire i primi frutti. La Banda Giovanile, sotto la direzione di Osvaldo Boggione (che in questi ha lavorato sodo per amalgamare musicalmente i ragazzi), eseguirà “Let’s fock”, “First flight to the Moon” e “Spaces”, tutti brani scritti appositamente per questo tipo di formazione.

Dopo questo attesissimo debutto, la Filarmonica “Il Risveglio” diretta da Valerio Semprevivo riproporrà i tre brani presentati al 4° Concorso interbandistico di Bannio-Anzino (Vco), la cui esecuzione le ha valso il 3° posto in Seconda Categoria, con grande soddisfazione di tutti. Completerà il programma un omaggio al mare con l’esecuzione di “Playing love” dalla colonna sonora del film “La leggenda del pianista sull’oceano”, “Sea song” e una trascrizione curata dal direttore della celeberrima “Funiculì funiculà”.

Il concerto sarà presentato come sempre da Rosalba Giacchello.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com