More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Dogliani consolida il gemellaggio con Jarnac e Lautertal

    spot_imgspot_img

    DOGLIANI – Si sono rinnovati i legami tra le città gemellate con Dogliani, Jarnac e Lautertal.
    Le delegazioni francesi e tedesche sono state ospiti in questo fine settimana a Dogliani, rinsaldando i rapporti di amicizia e condivisione.
    Nella mattinata di domenica 14 maggio nella Sala Consiliare del palazzo comunale, i sindaci Ugo Arnulfo, Philippe Gesse e Andreas Heun hanno rinnovato la firma della carta del Gemellaggio.
    La cerimonia si è svolta con grande partecipazione e sinceri momenti di commozione da parte dei presenti.

     

    Di seguito l’intervento del sindaco Ugo Arnulfo.

    “Gentilissimi colleghi sindaci,
    cari amici di Jarnac e Lautertal,
    cari amici doglianesi del Comitato Gemellaggi,

    eccoci finalmente insieme a Dogliani a festeggiare e rinnovare l’impegno dei legami che uniscono i nostri Comuni da molti anni e a siglare il 20° anniversario del Gemellaggio con Jarnac, qui rappresentato dal sindaco Philippe Gesse, e il 5° anniversario con Lautertal, qui rappresentato dal sindaco Andreas Heun.
    Siamo davvero lieti e grati di poter ricambiare l’ospitalità e la generosità con la quale ci avete accolti, lo scorso anno, prima a Lautertal e poi a Jarnac. Ringrazio a questo proposito anche i presidenti dei Comitati francese e tedesco: la signora Catherine Demay e Andreas Heun.
    Ora è il nostro turno e siamo felici di avervi con noi qui nelle Langhe e vivere insieme questi giorni all’insegna della condivisione, della conoscenza e amicizia.
    In primo luogo ringrazio le amministrazioni che ci hanno preceduto per aver iniziato questa straordinaria avventura del gemellaggio e per aver coltivato negli anni i rapporti tra Italia, Francia e Germania: ma in particolare modo un ringraziamento sincero va al Comitato per i Gemellaggi con il suo presidente Clemente Gallo che ha operato sempre con grande impegno, rendendo possibile anche oggi questa ricorrenza doglianese.
    Sono emozionato, e credo di parlare a nome di tutti i doglianesi coinvolti in questi giorni di celebrazione, nel vedervi tutti qui a Dogliani, ma al tempo stesso sono felice e fiero di potervi far conoscere il territorio doglianese e le Langhe, nello splendore della primavera.
    Ci auguriamo che questo nostro storico sodalizio possa continuare negli anni a venire e che occasioni di incontro come questa possano contribuire a portare nuova linfa e giovani energie per il gemellaggio.
    Pertanto riteniamo simbolicamente importante rinnovare il nostro legame, all’insegna dell’incontro e dell’amicizia tra le nostre comunità.
    Grazie amici di Jarnac e di Lautertal! “

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio