LANGA DEL BAROLOLANGHEDiano d'AlbaAttualità

Diano d’Alba rinnova la convenzione con Buscompany per l’abbonamento agli ultrasessantacinquenni

DIANO D’ALBA – L’Amministrazione Comunale conferma anche per il 2022 la convenzione con l’azienda “Bus Company” per il trasporto pubblico gratuito per le persone ultrasessantacinquenni residenti nel Comune di Diano d’Alba, con un’importante novità.

E’ previsto l’Abbonamento “GRANDABUS ANNUALE ILLIMITATO 65+” che offre la libertà di viaggiare per tutto il 2022 senza limiti, su tutti i servizi della Provincia di Cuneo. Risulta possibile quindi spostarsi indifferentemente per e su tutte le località coperte dal servizio con la massima libertà.

Si tratta di Abbonamento personale riservato ai clienti che hanno superato i 65 anni di età, valido tutti i giorni dell’anno 2022, senza limitazioni, sui bus di linea delle aziende aderenti all’iniziativa della Provincia di Cuneo. Le persone ultrasessantacinquenni, residenti nel Comune di Diano d’Alba, possono quindi per il 2022:

– in caso già titolari di abbonamento per il 2021, rinnovare l’abbonamento presentando la tessera presso gli uffici di Bus Company di Alba;

– in caso di nuova richiesta di abbonamento gratuito e l’attivazione della tessera rivolgersi direttamente all’Ufficio Segreteria del Comune (per informazioni e/o prenotazione per l’accesso al palazzo comunale tel. 0173-69101 interno 6, oppure interno 8) presentando i seguenti documenti:

• Foto Tessera • Copia di un documento d’identità • Copia del codice fiscale

Il costo a carico del richiedente sarà di €. 5,00 per l’emissione del tesserino valido 4 anni. Il Comune invierà la documentazione a “Bus Company” che provvederà all’emissione di un titolo valido di viaggio per il 2022.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button