LANGA DEL BAROLOLANGHEDiano d'AlbaDal Comune

Diano d’Alba: bilancio, invariate le imposte comunali

DIANO D’ALBA – E’ stato particolarmente nutrito l’ultimo Consiglio comunale di Diano d’Alba soprattutto per via del piatto forte, ovvero l’approvazione del bilancio e delle principali misure correlate ovvero le imposte comunali. Per quanto riguarda l’Imu, il quadro delle aliquote è rimasto invariato rispetto al 2020. Così per i terreni agricoli è stabilita all’8,6 per mille, per l’abitazione principale al 5,50 per mille, per i fabbricati rurali ad uso strumentale all’uno per mille, gli altri fabbricati sono al 9,10 per mille, così come le aree fabbricabili. La delibera è stata approvata a maggioranza con l’astensione dei quattro consiglieri di minoranza (Carlo Cane. Bruna Volpiano, Roberto Pittatore e Salvatore Mazzeo). Anche l’addizionale Irpef è stata confermata rispetto allo scorso anno, allo 0,50%, con un gettito previsto di 270.000 euro; anche in questo caso voto favorevole della maggioranza e astensione della minoranza. Anche la delibera relativa al programma triennale dei lavori pubblici, fra il 2021 e il 2023 è stata approvata con l’astensione della minoranza, così come il bilancio vero e proprio.

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button