Dall'AstigianoEventi

Degustazione solidale in compagnia di Al Bano e Raspelli questa sera ad Asti 🗓

Scheduled Dall'Astigiano Eventi

ASTI – L’Associazione Produttori del Vino biologico, Consorzio della Barbera d’Asti e vini del Monferrato, Camera di Commercio di Alessandria – Asti, Consorzio dell’Asti e del Moscato d’Asti, Piemonte Land of Wine e l’Unione Industriale della Provincia di Asti, martedì 20 settembre alle 20 lanciano l’iniziativa “Autentico Monferrato”; un’occasione per presentare le risorse monferrine. L’iniziativa vede la partecipazione tra gli altri, del giornalista Edoardo Raspelli e sarà seguita alle 20, dall’evento degustazione solidale di Al Bano Carrisi in favore dei ragazzi del Centro Diurno del Cisa Asti Sud.
Ad ospitarlo Associazioni, Consorzi del vino, Camera di Commercio ed enti protagonisti della manifestazione “Douja d’Or” 2022. Al Bano è anche un importante produttore vinicolo: da vari anni ha realizzato a Cellino San Marco nel Salento, una spaziosa e attrezzata cantina in un contesto caratterizzato da un’accattivante struttura ricettiva ed anche da un buon ristorante. Al Bano produce vini, grappa ed un olio d’oliva. «Quando ero bambino, mio padre mi portò nella vigna e mi insegnò a liberarla dalle erbacce. “Se dai alla terra, la terra ti dà”, mi diceva, così ho capito che prima ancora del vino, dalla vigna ti veniva un sorso di saggezza; non ho mai smesso di credere nei valori della libertà, solidarietà e nell’amicizia – racconta Al Bano – Ho instaurato un legame affettivo molto speciale con i ragazzi del Centro Diurno, sono molto felice di incontrarli ad Asti, una città molto importante per il vino, in un clima di festa: ci divertiremo”.
Associazione Produttori del Vino biologico, Consorzio della Barbera d’Asti e vini del Monferrato, Camera di Commercio di Alessandria – Asti, Consorzio dell’Asti e del Moscato d’Asti, Piemonte Land of Wine e l’Unione Industriale della Provincia di Asti, anche in questa occasione sono riuniti nel segno della solidarietà. “Appena abbiamo ricevuto la conferma della partecipazione di Al Bano ci siamo mobilitati per condividere l’iniziativa con tutte le realtà che hanno lavorato all’edizione 2022 della Douja; sarà un evento all’insegna di solidarietà, cultura e sostenibilità” – racconta Pier Ottavio Daniele – dell’Associazione Produttori del Vino biologico, coordinatore dell’evento. L’evento si svolgerà nel padiglione di Piemonte Land of Wine di piazza San Secondo. “Abbiamo accettato con molto piacere di tenere in piedi un paio di giorni in più la struttura utilizzata per la Douja, per accogliere Al Bano insieme a tutte le realtà coinvolte nella manifestazione. Piemonte Land of Wine rappresenta il mondo del vino piemontese e questa iniziativa vuole anche essere un segno di condivisione e inclusione in una Città ricca di fascino e storia” – dice Filippo Mobrici – vicepresidente di Piemonte Land of Wine.
“L’evento di solidarietà che abbiamo deciso di supportare con tutti gli altri partner, sarà un momento importante per ricordare che il vino è anche accoglienza e inclusione. Sostenere i ragazzi del Centro Diurno del Cisa Asti Sud ci ricorda che il vino è soprattutto condivisione e partecipazione, sempre. Un altro tema della serata sarà quello della sostenibilità: abbiamo una grande responsabilità verso il mondo in cui viviamo. Speriamo che questa serata ci aiuti a ricordarlo” commenta Gian Paolo Coscia, presidente della Camera di commercio di Alessandria-Asti.
Il Centro Diurno del Cisa Asti sud ha sede a Nizza Monferrato: ne fanno parte una quarantina di ragazzi che vengono assistiti da operatori specializzati con l’obiettivo di favorire la vita relazionale a soggetti con disabilità mentale, anche associata a menomazioni fisiche e sensoriali.
“I ragazzi sono entusiasti di tornare ad incontrare Al Bano in un’occasione speciale per trascorrere un giorno da sommelier; sarà un’esperienza molto importante per la loro sensibilità” – racconta Simona Ameglio dirigente del Centro.
L’appuntamento vedrà la partecipazione del giornalista Edoardo Raspelli e del presidente regionale di Ais Mauro Carosso. I vini di Al Bano “Felicità e “Platone” insieme al Vermouth di Torino, Barbera d’Asti e Asti spumante saranno accompagnati dalle specialità preparate dai ristoranti La Braja, Cascinale Nuovo, e Francese.
Il costo di adesione è di 50 euro, l’intero ricavato verrà utilizzato pe le attività dei ragazzi del Centro Diurno. Prenotazioni: 329 2284049

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com