Dal CuneeseAttualità

Daniela Bosia nominata Consigliera generale della Fondazione CRC

Il profilo è stato selezionato attraverso il bando pubblicato ad agosto: 27 le candidature pervenute

CUNEO – È Daniela Bosia, Professore ordinario di Tecnologia dell’Architettura e Vice-Direttore del Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino, la Consigliera Generale per l’area monregalese nominata questo pomeriggio dal Consiglio Generale della Fondazione CRC.

La scelta della Consigliera è avvenuta tramite il bando pubblicato sul sito della Fondazione CRC lo scorso 7 agosto: 27 le candidature giunte alla data di chiusura del 24 settembre.

La professoressa Bosia è stata selezionata in base al curriculum vitae di grande prestigio, che comprende collaborazioni scientifiche di livello nazionale e internazionale, e all’ampia conoscenza del territorio monregalese, maturata tra l’altro grazie alla partecipazione a numerose Commissioni edilizie e del paesaggio sul territorio monregalese, cebano e della Val Tanaro. Autrice di numerosi saggi e pubblicazioni, ha incentrato la sua attività di ricerca sul recupero delle architetture di montagna e sulla tutela e la salvaguardia del paesaggio: temi al centro dell’Agenda ONU 2030, che troveranno ampio spazio anche nel programma pluriennale 2021-2024, sulla cui elaborazione il Consiglio Generale della Fondazione CRC è impegnato in questi mesi.

La scelta di Daniela Bosia rafforza inoltre la componente femminile in Consiglio Generale, contribuendo all’equilibrio della presenza di genere.

 

 

 

 

 

 

 

 

Sponsorizzato
Sponsorizzato

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button