ALBACultura e Spettacoli

Dall’Enologica all’Albania: successo per il prof dell’Enologica

Consensi e molti apprezzamenti per “Variazioni Enigmatiche” di Eric-Emmanuel Schmitt, presentato al  23° Festival Internazionale del Teatro di Elbasan in Albania e che ha visto come protagonisti, gli attori: Salvatore Curaba ed Andrea Mitori, per la regia di Emjli Palali. Lo spettacolo, proposto sul palco del teatro Skampa ha riscosso applausi ed interesse da parte del colto pubblico che da diversi anni assiste a rappresentazioni di  genere variegato, realizzate da compagnie teatrali provenienti da ogni parte d’Europa.

“ E’ stata una bellissima ed edificante esperienza – spiega Salvatore Curaba, docente ed  attore che da alcuni anni risiede ad Alba- in passato ho avuto diverse opportunità di potermi esibire all’estero, ma mai di partecipare ad una kermèsse internazionale. Questa è stata l’occasione non solo di proporre un nostro nuovo ed impegnativo spettacolo, ma anche di confrontarsi con altre realtà teatrali, con la possibilità di conoscere stili e modi di interpretazione e di messinscena  di gruppi di altre nazioni. Siamo molto contenti e soddisfatti di come il pubblico albanese ha accolto ed applaudito la nostra pièce: il teatro italiano suscita sempre un certo fascino all’estero.

Ci è stato proposto di ritornare in Albania per rappresentare la nostra opera in un altro centro e precisamente a Scutari e questo è indice del fatto che lo spettacolo è riuscito a catalizzare l’attenzione, anche, degli operatori culturali presenti allo Skampafestival. La nostra intenzione, è inoltre, quella  di portare    lo spettacolo nei teatri piemontesi che, per fortuna, dopo circa due anni di sipario chiuso, si rimettono in moto senza più alcuna limitazione.”

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button