dal PiemonteEconomia & Lavoro

Dalla Regione contributi a 15 comuni per acquisto di nuovi scuolabus

Sono 14 Comuni e un’Unione montana i beneficiari dei contributi assegnati dalla Regione Piemonte, per un importo complessivo di 500 mila euro per l’acquistare di scuolabus nuovi.

La misura, approvata oggi, intende sostenere gli enti locali che necessitano di nuovi mezzi per il trasporto dei bambini e dei ragazzi.

“Come lo scorso anno – commentano il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore ai Trasporti Marco Gabusi -, abbiamo voluto mantenere anche nel 2021 il sostegno economico regionale per l’acquisto degli scuolabus nonostante le difficoltà economiche legate alla gestione dell’emergenza sanitaria. Consapevoli dell’importanza, – aggiungono Cirio e Gabusi – oggi più che mai, della sicurezza del trasporto pubblico e dell’attenzione che va rivolta ai più giovani riteniamo sia importante aiutare i Comuni, soprattutto quelli più piccoli e quelli in zone più remote, nell’assicurare un servizio all’altezza della situazione di emergenza ancora in corso anche potendo contare su mezzi nuovi e con tecnologie moderne”.
I 15 beneficiari del contributo regionale sono: Arquata Scrivia, Bossolasco, Cavaglià, Crodo, Ferrere, Margarita, Odalengo Piccolo, Pertusio, Pezzolo Valle Uzzolo, Sant’Ambrogio di Torino, Solero, Treiso, Trinità, Unione Montana Suol d’Aleramo e Villanova Solaro.
Il contributo regionale coprirà il 50% del costo sostenuto iva inclusa per singolo automezzo fino ad un massimo di 40 mila euro. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button