Dalla “Don Milani” scatta il senso unico per più sicurezza

Cambia la viabilità nell’area della scuola Primaria “Don Milani” (Veneria) in Oltreferrovia a Bra. Dal prossimo lunedì 18 marzo andrà in sperimentazione un riassetto che l’Amministrazione del sindaco Bruna Sibille aveva annunciato già l’anno scorso in Consiglio, rispondendo a un’interpellanza della minoranza di centrodestra.

Si tratta di regolare diversamente, soprattutto per ragioni di sicurezza, l’intasamento che viene a crearsi in via Europa e via San Giovanni Bosco negli orari di ingresso dei bambini alle lezioni e degli operai della vicina carrozzeria Rolfo, che lasciano le auto nel parcheggio confinante con la scuola per recarsi in fabbrica.

Il comandante della Polizia municipale, Mauro Taba, ha firmato un’ordinanza che stabilisce l’istituzione del senso unico con direzione corso 4 Novembre per il traffico motorizzato in via Europa, e in via S. Giovanni Bosco l’obbligo di percorrere il tratto di controviale a destra per chi procede verso la scuola. Queste misure resteranno in vigore tutte le mattine dalle ore 7.45 alle 8.15 fino al termine del corrente anno scolastico. Poi si valuterà la loro efficacia e quindi un’eventuale stabilizzazione definitiva.