Dal Piccolo Teatro di Bra un contributo per S. Pietro di Cherasco

Ieri una rappresentanza del Piccolo Teatro di Bra (Ptb) ha consegnato un assegno di 1.000 euro a don Angelo Conterno, parroco di San Pietro di Cherasco. E’ il ricavato degli spettacoli benefici che il Ptb ha promosso al teatro Salomone nelle scorse settimane finalizzati proprio ad aiutare l’oratorio della parrocchia cheraschese.
Il Piccolo Teatro è un’associazione di volontariato nata nel 2009 con l’intento di dar sfogo alle ambizioni, competenze e alle attitudini di ognuno in campo artistico-culturale, finalizzando gli sforzi a sostegno di progetti di solidarietà sociale. Come hanno sottolineato i suoi protagonisti: «Due sono le parole chiave che reggono l’idea del Piccolo Teatro Bra: dare e arte. Dare quale verbo fondamentale messo al centro di ogni attività. Arte nelle sue più varie sfaccettature, teatro, musica, canto, letteratura, strumenti per arrivare allo scopo, valorizzando i talenti di ciascuna persona». Don Angelo, nel ringraziare i volontari del Ptb ha sottolineato come sia importante la coniugazione di queste due parole, fare spettacolo, divertirsi, dare possibilità di sperimentarsi, ma allo stesso tempo pensare agli altri, alla solidarietà.
Presente alla consegna anche il vicesindaco di Cherasco, Carlo Davico che ha elogiato il Ptb per l’alta qualità degli spettacoli proposti e invitato i volontari a tornare presto sul palco del Salomone per presentare altri interessanti lavori.
X