Dal Giappone a Bra nel segno… del formaggio

Un’altra delegazione giapponese in visita a Bra la settimana scorsa: è giunta dalla città di Kawaba ed è stata ricevuta in municipio accompagnata dall’affinatore Fiorenzo Giolito, con il quale da tempo collabora in ambito caseario. Kawaba, circa 3.000 abitanti a 150 chilometri da Tokyo, ha una forte vocazione agricola, è famosa per le stazioni termali e sciistiche e per la produzione di sake e riso. Salutando l’Amministrazione braidese dopo questo primo passo di una nuova amicizia internazionale, il sindaco Kyotaro Toyama ha espresso l’invito a ricambiare la visita in Giappone.

Nuotare in una grande laguna affacciata sulle colline del Roero. E’ l’esperienza che offre la piscina estiva di Montà, che dallo scorso anno si è arri...
Nuotare in una grande laguna affacciata sulle colline del Roero. E’ l’esperienza che offre la piscina estiva di Montà, che dallo scorso anno si è arri...
X