dal PiemonteAttualità

Dal 30 giugno sanzioni per chi non accetta il POS

A partire dal prossimo 30 giugno la mancata accettazione di pagamenti, di qualsiasi importo, tramite carte di pagamento, anche da parte dei liberi professionisti, comporterà l’applicazione di sanzioni.

La sanzione sarà di 30 Euro, aumentata del 4% del valore della transazione per la quale sia stata rifiutata l’accettazione del pagamento. Un esempio: per un pagamento negato con carta elettronica da 200 euro, l’esercente dovrà pagare una multa di 38 euro.

Attenzione: la violazione non si verifica nel caso in cui il POS non risulta ancora installato, ma solo quando viene rifiutato il pagamento con POS.

L’obbligo di POS per esercenti e professionisti esiste dal 2013 ma la multa agli inadempienti doveva diventare operativa dal 1° gennaio 2023 (come deciso dal Parlamento col primo decreto PNRR approvato lo scorso dicembre).

Con il decreto del Consiglio dei ministri del 13 aprile, la data è stata invece anticipata al 30 giugno 2022.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com