Santo Stefano BelboCanelliLANGHELANGA DEL BELBOTRA LANGHE E MONFERRATO

Dal 2022 ambulanza con infermiere a bordo 24 ore su 24 a Canelli e Santo Stefano Belbo

Canelli e Santo Stefano Belbo avranno il servizio di ambulanza della Croce Rossa e dell’Associazione volontari ambulanza Valbelbo con il personale infermieristico a bordo attivi su tutto il territorio 24 ore al giorno.

Si avvia così a lieto fine l’annosa questione della copertura del servizio di ambulanza con infermiere a bordo fino ad ora condiviso tra i due Comuni, operativo con una copertura di 12 ore al giorno ciascuno.

Il servizio di soccorso avanzato H24 partirà in modalità sperimentale nel 2022 sotto l’organizzazione del Dipartimento Interaziendale Emergenza Sanitaria Territoriale 118 diretto da Mario Raviolo.

Ringraziando il collega della Sanità, che ha avuto un occhio di riguardo per il territorio di Canelli anche nel difficile periodo della pandemia e nonostante le difficoltà economiche, l’assessore regionale ai Trasporti ha ricordato come nel suo primo mandato da sindaco di Canelli avesse ottenuto la programmazione del servizio in modalità 12/24 per poter dare una copertura di soccorso al territorio.

Consapevoli della necessità di implementare ulteriormente il soccorso, i due assessori si sono ora impegnati a superare la condivisione del servizio e dare alla Croce Rossa e all’Associazione volontari ambulanza Valbelbo una modalità più ampia e specifica per entrambi i territori comunali.

La trasformazione dell’attività delle due postazioni di soccorso della Croce Rossa da 12 a 24 ore comporterà anche l’assunzione di 6 infermieri da parte delle Aziende sanitarie interessate, dal momento che le dotazioni di personale infermieristico in capo al 118 non sono attualmente sufficienti a supportare un ulteriore carico di lavoro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button