NarzoleLANGHELANGA DEL TANAROAttualità

Da Narzole un aiuto concreto ai Padri Somaschi per i profughi ucraini

In risposta al desiderio di molti concittadini di poter collaborare concretamente, ecco cosa si può fare per aiutare il popolo Ucraino:
I padri somaschi hanno case vicine ai territori in guerra dove stanno accogliendo i profughi, una di questa è gestita da Padre Albano che la nostra comunità conosce bene. Il Sermig si occupa della parte logistica: aiutando loro aiutiamo il popolo Ucraino.
 Come fare:
  • Facendo una donazione economica tramite bonifico sul conto corrente della Fondazione Missionaria Somasca Onlus codice IBAN IT87Q0503432992000000087869. BANCO BPM SPA – FILIALE DI CORBETTA. Causale: donazione Romania – Profughi ucraini
  • Portando al Villaggio delle Gioia in via Cavour 198 a Narzole da mercoledì 2 marzo dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18: coperte, lenzuola, asciugamani e generi alimentari: pasta, riso, polenta, salsa di pomodoro, legumi in scatola, zucchero, merendine confezionate, marmellata, tonno, carne in scatola. Per ora questo è ciò che ci chiedono.
Per offrire il proprio tempo nella gestione dei magazzini e per ulteriori informazioni, contattare via mail o via wattsup Padre Alberto Monnis villaggiogioia@somaschi.org 3283678889
Giachino Luca, Email lucagiachino71@gmail.com 3482339374

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button