More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Da Montà d’Alba l’ aggiornamento sulla situazione sanitaria e sul servizio mascherine

    spot_imgspot_img

    MONTA’ D’ALBA – In un video messaggio il Sindaco Andrea Cauda estende un ringraziamento alla cittadinanza per il rispetto delle norme nello scorso fine settimana di Pasqua e una richiesta di collaborazione per la Pasqua ortodossa di questa domenica.

    La situazione sanitaria aggiornata al 18 aprile vede 8 casi presenti sul territorio di Montà di cui 4 residenti e sotto controllo presso il proprio domicilio, 2 ricoverati in ospedale, 1 persona invece è in attesadi ricevere l’esito del secondo tampone mentre l’ultima è un’ospite della Casa di riposo dove in questi giorni sono stati eseguiti tutti i tamponi al personale sanitario.

    Sono state e continuerà nei prossimi giorni la distribuzione delle mascherine grazie alla preziosa collaborazione del  gruppo Caritas Montà e tanti volontari che aiutano nelle operazioni di taglio, cucitura e confezionamento. Tanti negozi che espongono le mascherine e la richiesta di una piccola offerta per poter sostenere l’iniziativa. Iniziativa che ha la caratteristica di essere strutturata per durare nel tempo. Non è un fuoco di paglia. Le mascherine continueranno ad essere prodotte e continueranno ad essere a disposizione dei cittadini. Si richiede di prenderne poche per volta. Faremo in modo che ce ne siano sempre.

    Infine un ringraziamento ai tanti volontari impegnati nei vari servizi: Associazione Carabinieri Montà (aiuto alla Polizia Locale), Croce Rossa di Montà (sempre al nostro fianco per 118, spesa a casa per i cittadini positivi o in quarantena, servizio farmaci, visite urgenti, appoggio ai medici di base), volontari per il pre triage alla Casa della Salute (ragazzi che giornalmente sono al servizio di tutti noi per garantire la sicurezza nel presidio sanitario), l’a.p.s. AMOntà per la disponibilità nell’organizzarsi per il dopo scuola dei ragazzi e Gruppo A.I.B. di MontàIl Gruppo A.I.B. è intervenuto questa settimana per fare manutenzione ai cimiteri del capoluogo e di San Rocco.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio