Da Govone una letterina speciale a Babbo Natale

0
74

Caro Babbo Natale,

quest’ anno ti scrivo una lettera un po speciale

Sarò stato un pò birichino ma tu devi aiutare il mio paesino

Un impianto a biometano voglion fare

Proprio lì in quel verde dove io amo stare

Cosa sarà della mia salute senza quelle verdi vedute?

Con quel grigio cemento il mio paesino parrà così spento!

Caro Babbo Natale,

lo sentirò ancora il suono delle cicale?

Per quest’ anno niente regali, vorrei solo cittadini tra loro più solidali.

Una cosa ancora vorrei,

Se non fosse importante non la chiederei

Fai che quei grandi che han già deciso,

si ricordino della loro infanzia con un sorriso, mentre coloravano di azzurro il cielo e di verde i prati,

Ti prego,

fai che quei giorni non se li sian già scordati,

Lasciando a me, ancora bambino,

Un grosso impianto ed un grigio destino.

Un bambino di Canove di Govone

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui