Dal CuneeseAttualità
In primo piano

Da domani anche la provincia di Cuneo passa in zona arancione, come il resto del Piemonte

L’incidenza è scesa sotto la soglia di allerta, a quota 230 casi ogni 100 mila abitanti

CUNEO – A partire da questo weekend tutto il Piemonte sarà in zona arancione.
L’incidenza nella provincia di Cuneo è scesa, infatti, sotto i 250 casi ogni 100 mila abitanti, la soglia di allerta che alla luce del nuovo decreto aveva imposto nei giorni scorsi il mantenimento per il territorio Cuneese delle misure da zona rossa.
L’incidenza, in base all’ultimo rilevamento di oggi analizzato dagli epidemiologi dell’Unità di crisi della Regione Piemonte, si attesta a quota 230.
Da domani, sabato 17 aprile, quindi anche nella Granda entreranno in vigore tutte le misure della zona arancione.

Anche le scuole torneranno regolarmente in presenza, al 100% fino alla terza media e al 50% per le superiori, come lo sono già nel resto del Piemonte.

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button