NarzoleBRALANGHELANGA DEL TANARO

Da Bra e Narzole ai vertici provinciali di Possibile

Da Bra e da Narzole ai vertici provinciali di Possibile, il partito di sinistra fondato da Giuseppe “Pippo” Civati e oggi guidato a livello nazionale dalla segretaria Beatrice Brignone. Possibile ha rinnovato nei giorni scorsi le sue cariche cuneesi nominando un coordinamento di cui fanno parte anche Amerigo Liberale, 24 anni, braidese studente alla Scuola Holden, e Sofia Zerbo, 25enne, laureanda in Matematica residente a Narzole. 

Impegnato in modo particolare sui temi dell’inclusione sociale, del protagonismo giovanile e dell’ambientalismo, il comitato di Cuneo Possibile si sta sviluppando in tutta la provincia e intende affiancare – recita un comunicato inviato ai giornali –, all’attivismo diretto sulle istanze politiche più sentite, percorsi di natura elettorale laddove se ne presentino le condizioni. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com