More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Da Alghero a Torino volo dell’Aeronautica Militare salva la vita ad un bimbo di un anno e mezzo

    spot_imgspot_img

    Un bambino di un anno e mezzo della Sardegna è stato ricoverato all’Ospedale Maria Vittoria di Torino.

    Il piccolo paziente, in imminente pericolo di vita, necessitava di essere trasferito d’urgenza dall’azienda ospedaliera universitaria di Sassari all’ospedale Maria Vittoria di Torino.

    Così è stato messo a disposizione un aereo dell’Aeronautica Militare Italiana dove il bambino ha volato con un genitore.

    Il volo salva-vita è stato attivato, su richiesta della prefettura di Sassari, dalla Sala Situazione di Vertice dell’Aeronautica Militare che ha immediatamente interessato il 31esimo Stormo, uno dei Reparti che svolge il servizio di prontezza operativa per questo genere di missioni.

    Effettuate tutte le procedure necessarie dall’equipaggio militare, il velivolo è decollato dall’Aeroporto di Ciampino atterrando ad Alghero, poco prima delle 19, dove il piccolo paziente è stato subito imbarcato sul velivolo per il trasporto d’urgenza coadiuvato dal personale della linea volo di Alghero.

    I Reparti di volo dell’Aeronautica Militare sono a disposizione della collettività 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno, con mezzi ed equipaggi in grado di operare, anche in condizioni meteorologiche complesse, per assicurare il trasporto urgente non solo di persone in imminente pericolo di vita, ma anche di organi, equipe mediche o ambulanze.

    Sono centinaia ogni anno le ore di volo effettuate per questo genere di interventi dagli aerei del 31esimo Stormo di Ciampino, del 14esimo Stormo di Pratica di Mare, della 46esima Brigata Aerea di Pisa e dagli elicotteri del 15esimo Stormo di Cervia.

    Alle 20 di ieri (venerdì 11 agosto) il bambino è entrato nell’ospedale di Torino.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio