More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Cuneo, il Festival del Rondò dei Talenti svela il suo palinsesto

    spot_imgspot_img

    Con le quattro Summer School dedicate a didattica e inclusione, orientamento, gioco e creatività e intelligenza artificiale che si avviano verso il sold out, A tutto tondo, il nuovo Festival dell’educazione del Rondò dei Talenti presenta il palinsesto di attività su apprendimento e crescita rivolte a tutta la comunità in programma da mercoledì 10 a sabato 13 luglio. Talk con ospiti illustri, laboratori, giochi, spettacoli e cinema sotto le stelle: tante iniziative tra formazione e intrattenimento rivolte a tutte le fasce d’età. Il programma è consultabile sul sito www.rondodeitalenti.it, dove è possibile prenotare i singoli appuntamenti, tutti gratuiti.

    Lo psicologo e neuroscienziato Andrea Bariselli, l’avvocata divorzista e scrittrice Ester Viola e Gabriele Vacis con Roberto Tarasco e le attrici e gli attori di PoEM sono i protagonisti rispettivamente dei talk preserali di mercoledì 10, giovedì 11 e venerdì 12, tutti con inizio alle 18,30, rivolti a un pubblico a partire dai 16 anni e seguiti da aperitivo.

    Andrea Bariselli ha portato le neuroscienze fuori dai laboratori clinici non solo con la sua azienda Strobilo, creata con l’obiettivo di usare la tecnologia per riportare l’uomo alle sue antiche radici e fare la differenza salvando il pianeta, ma anche attraverso un podcast di successo come “A Wild Mind” e il saggio “A Wild Mind. Un viaggio nelle connessioni tra cervello e natura guidato dalle neuroscienze”, edito da Rizzoli, che Bariselli approfondirà al Rondò.

    Ester Viola, penna fina nota al grande pubblico anche per la sua posta del cuore e per “Ultraviolet”, la newsletter settimanale in cui racconta i cambiamenti della società, terrà una lectio sulla leggerezza in cui dai social all’internet 2.0, passando per le lezioni americane di Italo Calvino e per il tema delle grandi dimissioni, spiegherà perché essere leggeri possa davvero salvare la vita.

    Gabriele Vacis con Roberto Tarasco e le attrici e gli attori di PoEM. Potenziali Evocati Multimediali − impresa sociale nata a dicembre 2021 dalla sinergia fra i neodiplomati della Scuola per Attori del Teatro Stabile di Torino, Roberto Tarasco e Gabriele Vacis − condurrà una meditazione pedagogica sul tema dell’amore per l’educazione ispirata al libro «Cuore» di Edmondo De Amicis.

    Sabato 13 luglio alle ore 11 sarà aperto al pubblico anche l’appuntamento conclusivo delle Summer School, il talk Vietato non copiare!Buone pratiche di creatività organizzativa per cambiare la scuola dal basso, a cura del team del progetto «Cinque minuti per cambiare la scuola», coordinato da Anna Granata dell’Università di Milano-Bicocca. Anna Granata, Valerio Ferrero, Tiziana Mazzon, Annalisa Perino, Ruggero Poi e Marta Begna spiegheranno come la creatività organizzativa possa essere un fattore chiave per un cambiamento dal basso della scuola italiana.

    Le serate di A tutto tondo proporranno il cinema sotto le stelle grazie al Cinecamper, con proiezioni previste alle 21,30: crescita, benessere ed educazione saranno il filo conduttore del palinsesto, adatto a un pubblico trasversale, il cui dettaglio sarà disponibile nei prossimi giorni su www.rondodeitalenti.it.

    I pomeriggi del festival daranno spazio alla musica, alla danza e al gioco con le attività a cura dell’associazione Insieme Musica, della compagnia Il Melarancio, della Fondazione Apm e della Cooperativa Proposta 80. Venerdì 12 luglio alle ore 16,30 verrà inoltre proposto un laboratorio di robotica e linguaggi di programmazione per bambini e ragazzi dai 10 ai 13 anni presso l’e.Do Learning Centre, sabato 13 luglio alle ore 15 e alle ore 17 previste due visite guidate al Rondò per scoprirne la storia e la programmazione.

    “L’ampio programma proposto durante tutta l’estate al Rondò dei Talenti culminerà nel fine settimana del Festival A tutto tondo, con un palinsesto di eventi aperti a tutta la comunità provinciale che si affianca alle quattro Summer School dedicate ai professionisti dell’educazione” commenta Mauro Gola, presidente della Fondazione CRC. “A due anni dall’apertura, questo appuntamento sottolinea la volontà di far ulteriormente crescere il Rondò dei Talenti sia come punto di aggregazione e di comunità, sia come centro di approfondimento sui temi dell’educazione e dell’apprendimento, con un focus specifico sulle giovani generazioni”.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio