Dal CuneeseCRONACA

Cuneo. Arrestato un uomo trovato in possesso di 7 etti di hashish in un appartamento nella centralissima via Roma

I Carabinieri della Stazione di Demonte hanno arrestato un uomo, italiano 56 enne, trovato in possesso nella sua abitazione di Cuneo di un ingente quantitativo di hashish, di diversi grammi di semi di cannabis e di alcune dosi di stupefacente già confezionate per lo spaccio, oltre che di 4.600 euro circa ritenuti provento di attività illecita, stante la sua condizione di non occupato.

Gli accertamenti che hanno portato i Carabinieri della Stazione di Demonte all’uomo tratto in arresto nella centralissima via Roma di Cuneo, sono scaturiti diversi mesi fa da un intervento in extremis effettuato da quei militari a favore di una persona che versava all’epoca in uno stato di grave prostrazione psicologica, tale da fare temere per la sua incolumità. Il tempestivo intervento e le successive attenzioni rivolte dai Carabinieri alla sfortunata persona, consentivano da una parte di contribuire a fare recuperare a questa una regolare condizione di vita e dall’altra di acquisire informazioni su un potenziale fenomeno di spaccio di stupefacenti nel cuore di Cuneo; circostanza quest’ultima confermata dall’arresto di cui oggi si da contezza.

Nel corso della perquisizione domiciliare delegata dalla Procura della Repubblica di Cuneo ed eseguita ieri mattina, i Carabinieri di Demonte, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Cinofili di Volpiano, hanno pertanto recuperato e sottoposto a sequestro 7 etti di hashish suddivisa in 7 panetti da 100g, 34 gr di semi di cannabis e ulteriori 53 gr di hashish in dosi già confezionate. Al termine delle operazioni di rito, l’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Cuneo.

In relazione al presente procedimento penale, si tiene a precisare che le indagini sono in corso di sviluppo, potendo emergere in futuro elementi di segno contrario rispetto a quelli sino ad ora raccolti, a favore quindi dell’indagato, da presumersi innocente sino a quando non sia pronunciata sentenza di condanna definitiva.

Tanto si comunica al fine di fornire un riscontro chiaro di quanto accaduto nella mattinata di ieri nella centrale via Roma di Cuneo, ove diversi curiosi, tra passanti e residenti, hanno notato le operazioni in atto da parte dei militari operanti con l’ausilio di una squadra del Nucleo Cinofili di Volpiano.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button