Cultura e talento: il Liceo di Bra sale sul podio olimpico

Anche quest’anno una squadra del Liceo di Bra è sul podio delle finalissime delle Olimpiadi della Cultura e Talento, una competizione che ha visto impegnate nelle semifinali di area 1.700 squadre dei più prestigiosi Licei d’Italia.

Trentanove di esse sono passate alle finali tenutesi a Tolfa (Roma). Il Liceo braidse è salito sul podio conquistando il bronzo dopo prove che hanno visto i ragazzi sfidarsi in retorica, cultura generale, spettacolo, logica e matematica e sport. Onore e gloria a questi allievi che si sono distinti per la terza volta nella top ten olimpica. Ecco di seguito chi sono.

Enrico Conforto (V Classico), l’indiscusso leader, anima di questo gruppo.

Matteo Tavella (V Classico), l’artista, lo spirito della squadra.

Simone Manzone (V Classico) il più poliedrico: grande attore, organizzatore e coordinatore, nonché esperto di storia e geografia.

Samuele Bernocco (V Scientifico) il coltissimo retore, dissacrante cuore.

Marco Tempesti ( IV Scientifico) il grande pianista, il compassato e raffinato musicista dal talento smisurato.

Davide Mameli ( V Linguistico) l’esperto di inglese, l’uomo per tutte le occasioni.

Ibraidesi sono rientrati a casa con una soddisfazione in più: Matteo Tavella ha infatti conquistato il primo posto in Italia in qualità di miglior ballerino.

SANTA VITTORIA D'ALBA – Il Ristorante Le Betulle organizza sabato 16 novembre una serata dove la protagonista in tavola sarà  “la bagna cauda“. L’autu...
SANTA VITTORIA D'ALBA – Il Ristorante Le Betulle organizza sabato 16 novembre una serata dove la protagonista in tavola sarà  “la bagna cauda“. L’autu...