BRA

Covid: Bra fa segnare un altro -30% di contagi

Il traguardo Covid free, contagi zero, per l’estate pare alla portata di mano di Bra che questa settimana ha fatto segnare un altro -30% (29,7 per l’esattezza) di casi di coronavirus confermati da tampone molecolare. Questa mattina la Regione ne ufficializza sul suo sito 45; sette giorni fa erano 64. Il tasso ogni 1.000 residenti è precipitato all’1,52.
In tutta la provincia Granda la curva della pandemia ha proseguito la discesa senza più controtendenze locali. Alba conta 107 infetti dai 124 che erano la mattina del 27 maggio. Savigliano 56 da 89. Fossano 74 da 97. Saluzzo 55 da 74. Mondovì 182 da 202. Nell’area braidese, Cherasco è a quota 35 (da 40) e Sommariva del Bosco a 34 (da 38). La città del torinese più vicina e di consistenza demografica simile a Bra, Carmagnola, è passata da 112 a 100 positivi.
Altri dati che assecondano quelli dei contagi giungono dall’Asl Cn2. All’ospedale unico Alba-Bra, il “Ferrero” di Verduno, i ricoverati per le conseguenze più gravi dell’aver contratto il coronavirus sono 20, in terapia intensiva zero. Gli stessi numeri una settimana fa erano 23 e zero.
A livello regionale l’incidenza di 162.6 casi ogni 100.000 abitanti è tra le più basse in Italia. In Piemonte continua a dominare la variante del coronavirus Omicron Ba.2. Molto diffusa anche la sottovariante Ba2.9 mentre continuano a non essere rilevate mutazioni specifiche Omicron 3 e 4. Tracce della 5 sono state riscontrate solo nel depuratore di Castiglione Torinese.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com