CORONAVIRUSdal PiemonteSanità

Covid: booster immunodepressi, slitta il via in Piemonte

Slitta a domani, in Piemonte, il via alla somministrazione della dose booster per i soggetti immunodepressi.

Per un disguido informatico gli sms di convocazione per le somministrazioni previste questa mattina della quarta dose non sono stati recapitati.

E gli hub sono rimasti vuoti. Il Csi ha risolto subito il problema e sta provvedendo a inviare le convocazioni, riprogrammate a partire da domani pomeriggio. La platea è di oltre 55.000 persone e 31.500 hanno già maturato i 120 giorni necessari dal completamento del ciclo primario con la dose addizionale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button