CORONAVIRUSBRASanità

Covid: a Bra pandemia alla ritirata di Ferragosto

Si prospetta un Ferragosto con la pandemia che batte in ritirata a Bra, nei dintorni e in tutta la Granda. Sotto la Zizzola questa che va alla fine è stata la terza settimana consecutiva con il segno meno per i casi di Covid rilevati da tampone tra i cittadini. Sono passati dai 165 che erano il 4 agosto ai 137 attuali. La riduzione percentuale è stata quasi del 17 e il tasso di positività ogni 100 residenti è 4,62. A Cherasco si contano 53 infetti dai 63 della precedente rilevazione (tasso 5,71). A Sommariva del Bosco 54 da 70 (tasso 8,53).
Allargando lo sguardo alla provincia, ad Alba gli infetti risultano 157 (erano 207, tasso 4,98). A Savigliano 117 da 135. A Fossano 140 da da 200. A Saluzzo 91 da 119. A Mondovì 248 da 272. A Cuneo 437 da 519.
A Carmagnola, il centro del torinese a noi più vicino e quasi sovrapponibile a Bra per consistenza demografica, i positivi sono 129, anche qui crollati dai 186 che erano una settimana fa.
Dati solidali con i sopraelencati arrivano dall’Asl Cn2 per quanto riguarda i ricoverati con il coronavirus all’ospedale unico Alba-Bra di Verduno. Questa mattina sono 16, in terapia intensiva zero; il 4 agosto erano rispettivamente 24 e zero.
Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com