Cossano Belbo: 307mila euro avanzati saranno utilizzati così

Mauro Noè. Guida la Giunta comunale a Cossano Belbo

Il Consiglio comunale di Cossano Belbo ha approvato il conto consuntivo del 2016; il documento evidenzia un avanzo d’amministrazione di 349mila euro, di cui 307mila liberi da vincoli di utilizzo.
«Un ottimo risultato», dice il sindaco Mauro Noè. «Il migliore dal 2008, anno d’inizio di questa Amministrazione comunale, numeri che c’incoraggiano e che consentono di portare a compimento alcuni progetti rimasti nel cassetto, ma ritenuti improrogabili per la risoluzione di problematiche legate alla viabilità», aggiunge.
I lavori più urgenti interesseranno il rifacimento dell’asfalto su alcune strade dei 44 km di competenza, con una spesa di circa 70 mila euro. Altri investimenti andranno per la sicurezza, per segnaletica orizzontale e verticale.
L’intervento più importante riguarderà l’installazione di telecamere per la lettura e la registrazione delle targhe dei veicoli in arrivo da S. Stefano Belbo, oltre a quella tanto attesa da collocare sul piazzale inferiore del cimitero.
Una parte dell’avanzo sarà poi utilizzato per la realizzazione di una pista ciclabile lungo il torrente Belbo.
Conclude Noè: «La nostra Amministrazione nel corso di questo ultimo anno di mandato (a Cossano Belbo si voterà nella primavera 2018 ndr), riuscirà a completare quelle opere che aveva promesso ai cittadini, lasciando un’ottima situazione finanziaria, documentata dai dati tecnici e dalla rassicurante situazione di cassa».

R. S.