Cossano Belbo: un piccolo cipresso per far festa all’albero

L’albero è portbelboatore di molti significati: è simbolo della natura, rappresenta la rinascita della vita e il trionfo dell’amore sull’odio, il riscatto dell’ambiente in un pianeta consumato dall’inquinamento. Sono tutti pensieri abbracciati dai bambini della scuola Primaria e dell’Infanzia di Cossano Belbo che, in occasione della tradizionale “Festa dell’albero”, hanno piantato un piccolo cipresso nel cortile del plesso didattico. Grazie alla collaborazione del tecnico comunale Alessandro, l’alberello è stato posizionato in un vaso con estrema accortezza. Questo gesto, a prima vista banale, costituisce l’essenza più profonda dell’amore verso il prossimo e del rispetto per la natura che dovrebbe permeare in ogni essere umano. Veder crescere una pianta è il risultato di tanto lavoro e passione e gli scolari cossanesi lo hanno dimostrato osservando il frutto della semina dell’anno scorso dell’“albero dell’amicizia”.

Un messaggio di pace che porteranno con loro nella crescita. A concludere la giornata densa di emozioni non poteva mancare una calda tisana di miele, che ha riscaldato gli animi e i corpi intirizziti dal freddo pre-invernale.

X