LANGA DEL BORMIDACortemiliaLANGHEAttualità

Cortemilia una brochure per rilanciare il turismo dopo la pandemia

Cortemilia, un territorio, infinite esperienze: è questo il titolo che l’Amministrazione comunale ha voluto dare a una brochure che nei prossimi giorni verrà distribuita su tutto il territorio comunale. Su di essa sono state suddivise le esperienze che un turista avrà a disposizione visitando il territorio di Cortemilia, quali lo sport, la natura e la cultura.
In questo pieghevole, sono elencati anche i sei punti del paese dove si potrà trovare la connessione Wi-fi libera: un progetto attivato grazie alla partecipazione a un bando europeo Wifi4Eu che finanzia l’accesso a internet di alta qualità a residenti e visitatori in tutta l’Unione europea, nei principali centri della vita comunitaria. Grazie a questo contributo di 15mila euro sono stati realizzati questi hotspot Wi-fi gratuiti a cui si potrà accedere senza registrazione.

«La pubblicazione di questa brochure è un segnale di ripartenza», spiega il sindaco Roberto Bodrito, «con l’obiettivo di poter offrire ai turisti quella sicurezza e quella tranquillità che ultimamente è venuta a mancare, potendo usufruire di ampi spazi aperti, passeggiate e sentieri alla riscoperta dei territori dell’Alta Langa». Aggiunge il consigliere delegato a Turismo e manifestazioni, Marco Zunino: «Grazie al primato di località turistica piemontese, il nostro territorio potrà essere meta di turisti provenienti da tutto il mondo che vorranno trascorre in tranquillità soggiorni all’insegna dell’enogastronomia e dell’esperienza»

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button